Repubblica.it – 28/10/2018

Addio dopo il tradimento; avvocati divorzisti a lezione sui rebus dell'infedeltà.

“Alta infedeltà” è il nome di questa serie di incontri dove con il supporto di psicologi ed esperti di risarcimenti, si fa il punto sul tradimento nell’era del diritto alla felicità, esaminando cosa dicono, in merito, la legge ma soprattutto la giurisprudenza.

Una delle novità più importanti, secondo i pronunciamenti più recenti, le prove della scappatella di marito o moglie possono essere raccolte praticamente con ogni mezzo. Se un tempo la tutela della privacy sembrava prevalere sulla necessità di dimostrare l’infedeltà del coniuge, e quindi i giudici non ammettevano in aula foto scattate da investigatori privati, o conversazioni riservate con l’amante, oggi invece sono molto più tolleranti.

Link all’articolo: https://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2018/10/28/addio-dopo-il-tradimento-avvocati-divorzisti-a-dellinfedeltaTorino05.html?ref=search