matrimonio e nullità

matrimonio e nullità

Lo Studio legale Cardona offre la propria assistenza per ogni questione legata ai procedimenti di nullità/annullabilità del matrimonio (sia civile che concordatario).

In particolare, il matrimonio può essere dichiarato nullo ab origine a causa di vizi del consenso, ovvero di cause ostative preesistenti o contestuali al momento del consenso.

È possibile, pertanto, ove ricorrano i necessari presupposti (incapacità di intendere e di volere, interdizione, simulazione, ecc.), agire in giudizio ai fini dell’accertamento di uno o più vizi invalidanti il vincolo matrimoniale al momento della sua celebrazione.

L’annullamento del matrimonio è possibile soltanto in specifici casi stabiliti dalla legge: bigamia, incesto, errore, violenza, incapacità di intendere e di volere di uno dei nubendi, l’interdizione, ecc.

Se il matrimonio è concordatario, ovvero è stato celebrato innanzi ai ministri della Chiesa Cattolica, si può ottenere sentenza di nullità presso il competente Tribunale Ecclesiastico che può essere delibata con apposito procedimento di delibazione innanzi alla Corte d’Appello.

DIRITTO INTERNAZIONALE DELLA FAMIGLIA

Considerata l’evoluzione sociale in corso ed il conseguente aumento del numero di matrimoni “misti” (tra italiani e stranieri) lo Studio si è aggiornato nella specifica materia al fine di garantire ai propri assistiti la massima tutela nelle vicende che li vede coinvolti in ambito di cause incardinate oltre i confini nazionali.

Particolare attenzione e cura viene riservata alla tutela dei figli e alla difficile risoluzione dei problemi di casi di sottrazione internazionale minorile compiuti da genitori residenti nei diversi Paesi.

HAI BISOGNO DI SUPPORTO?

RICHIEDI UNA
CONSULENZA